ORIENTAMENTO

Attività di orientamento

CORRELATI

DOCUMENTI

  • ORGANIGRAMMA 18_19

  • Documento 15 maggio 2017_2018

    Scarica il modulo

  • Regolamento Istituto

    Scarica il modulo

  • CALENDARIO A.S.2018/2019

  • LIBRI PRIMA

  • LIBRI SECONDA

  • LIBRI TERZA

  • LIBRI QUARTA

  • QUADRO ORARIO

    Scarica il quadro orario

  • P.T.O.F

    Scarica il P.T.O.F

Per l’Istituto “Romano Guardini” orientamento significa innanzitutto saper governare con successo la propria esperienza formativa e lavorativa, cimentandosi con l’incertezza, la crescente complessità della vita sociale.

La scuola offre attività a supporto dell’educazione alla scelta, intesa come sensibilizzazione di studenti e studentesse ad essere propositivi ed autonomi nell’affrontare situazioni che tengano conto del contesto socio-economico in continua evoluzione.

Pensare al proprio futuro significa definire obiettivi, individuare percorsi, riconoscersi competenze, dotarsi di strategie, valutare alternative. Per far questo la scuola offre due aspetti orientanti:

 

Orientamento formativo:

  • conoscenza di sé, cioè individuazione di bisogniinteressi, valoriaspirazioni, limiti e stili decisionali;

  • capacitàdi selezionare ed utilizzare le informazioni acquisite.

Orientamento informativo:

  • conoscenza della realtà socio-economica locale e regionale con particolare riferimento al settore turistico

  • confronto tra aspettative personali e opportunità di inserimento nel mondo del lavoro

  • >informazione sui percorsi formativi post-diploma

Per le classi terze scuole secondaria 1° grado

 

Presentazione dell’offerta formativa, testimonianza di alunni della scuola, colloqui individuali con i docenti, partecipazione ad attività laboratoriali, illustrazione e consegna di depliant informativi:

  • Giornate di scuola aperta

  • Visite programmate

  • Colloqui individuali

  • Partecipazione su richiesta all’attività scolastica:

Per il primo biennio

Giornate di accoglienza: i docenti dell'Istituto per consentire agli studenti un approccio sereno e consapevole alla nuova realtà adottano nei confronti degli alunni una "strategia dell'accoglienza" al fine di attivare quelle attività che consentono ai nuovi arrivati di trovarsi in un ambiente amico e, possibilmente, gradevole. Il progetto di accoglienza ha le seguenti finalità: favorire la socializzazione e integrazione anche attraverso momenti ludici; individuare gli elementi critici (difficoltà cognitive, carenze nello sviluppo di abilità o di prerequisiti) e predisporre rimedi idonei; introdurre nel clima di lavoro secondo le specificità del corso di studi; instaurare un metodo di collaborazione e di condivisione di conoscenze; sostenere la motivazione e adeguare il metodo di studio agli obiettivi da raggiungere. Le attività saranno principalmente sviluppate entro la prima settimana di scuola.

  • Metodi e tecniche di studio

  • Illustrazione di strategie di apprendimento efficace proposte da un’equipe di docenti esperti, laboratori didattici, esercitazioni individuali a casa.

  • Laboratori pomeridiani (studio; autoapprendimento; teatro…) - vedi progetti allegati al P.O.F.

  • Progetto sicurezza stradale - vedi progetti allegati al P.O.F.

  • Giornate formative in ambiente extra scolastico

  • Lavoro individuale, attività di gruppo, di discussione e confronto su tematiche adolescenziali.

  • Progetto quotidiano in classe

  • Lettura, discussione e confronto in classe di alcuni articoli di giornali.

  • Scambi culturali- vedi progetti allegati al P.O.F.

Per il secondo biennio

  • Laboratorio di abilità sociali

  • Richiamo, analisi e approfondimento dei punti di forza e di debolezza nel percorso scolastico intrapreso, autoanalisi della motivazione allo studio, riflessione sulle proprie capacità relazionali.

  • Laboratori pomeridiani (studio; autoapprendimento; teatro…)- vedi progetti allegati al P.O.F.

  • Progetto quotidiano in classe

  • Lettura, discussione e confronto in classe di alcuni articoli di giornali.

  • Progetto Educazione alla sicurezza - vedi progetti allegati al P.O.F.

  • Approfondimenti culturali multi e interdisciplinari

  • Conferenze, lezioni frontali, laboratori sia in ambiente scolastico che extra scolastico

  • Incontri con operatori di orientamento ed esperti professionisti.

  • Autovalutazione della proprie competenze, riflettere sulla rappresentazione di sé, prendere coscienza delle risorse personali e collegarle ai propri obiettivi.

  • Incontri con testimoni d’impresa su richiesta del C.d.c.

  • Stage vedi progetti allegati al P.O.F.

Per la classe V°

  • Approfondimenti culturali multi e interdisciplinari

  • Conferenze, lezioni frontali, laboratori sia in ambiente scolastico che extra scolastico.

  • Progetto quotidiano in classe

  • Lettura, discussione e confronto in classe di alcuni articoli di giornali.

  • Master orientativo-formativi (progetto ITINERA)

  • Sono percorsi gratuiti rivolti che permettono agli studenti di uscire dal contesto scolastico, entrare nel mondo del lavoro, conoscere da vicino le attività di interesse, rielaborare l’esperienza vissuta e integrarla nella propria identità.

  • La durata del master è di 5 pomeriggi di 3 ore ciascuno, generalmente presso un’azienda del settore.

  • Incontri con operatori di orientamento ed esperti professionisti (progetto ITINERA)

  • Acquisire le modalità per proporsi sul mercato del lavoro attraverso il curriculum vitae; acquisire modalità efficaci per sostenere un colloquio di lavoro; conoscere la struttura dell’università e l’offerta formativa di alcuni atenei

  • Progetto Educazione alla sicurezza vedi progetti allegati al P.O.F.

  • Preparazione alfa-test: esercitazioni pomeridiane sui test proposti dall’università negli anni precedenti.

  • Esercitazioni pomeridiane sui test proposti dall’università negli anni precedenti.

  • Open day – Le università si presentano

LA NOSTRA SCUOLA

La segreteria è aperta al pubblico dal Lunedì al Venerdì, Dalle 8:30 alle 12:30. Via Madonna del Terraglio 18 Verona

istitutoguardini@gmail.com

    

045 912666

GALLERIA DELLA SCUOLA

CONTATTACI

SEND